Dicono di me

Sono diverse ormai le persone che ho seguito in questi 6 anni di attività come counselor. Tante storie, non solo di mamme, che mi sono rimaste tutte nel cuore, ognuna per la sua unicità. Ascoltare chi si rivolge a me per superare una difficoltà è innanzitutto un privilegio che mi fa crescere come professionista ma soprattutto come persona. Ringrazio sempre i miei clienti perchè innanzitutto, scegliendo di seguire un percorso di crescita personale, fanno un gesto di grande fiducia nei miei confronti e poi un atto d’amore verso se stessi.

Qualcuno di loro è stato così gentile da lasciarmi un commento da poter pubblicare. Essendo i temi che tratto spesso intimi, per coloro che me lo hanno richiesto, ho usato dei nomi di fantasia per rispetto della privacy.

“Stavo attraversando un periodo di stasi nella mia vita, non riuscivo ad avere figli, ero senza lavoro e trascorrevo le giornate in casa a mangiare aspettando mio marito. L’appuntamento con Anna Laura era l’unico tempo che mi concedevo per pensare davvero al mio futuro. Colloquio dopo colloquio ho riscoperto i miei desideri, mi sono resa conto delle doti che trascuravo e sono diventata consapevole del mio valore di donna. Alla fine sono rimasta incinta, ho trovato lavoro e soprattutto ho imparato a prendermi cura di me per il bene di chi mi sta vicino”. Maria  34 anni  

§

“Ricordo l’imbarazzo all’inizio del percorso. Non sapevo bene di cosa parlare, poi con Anna Laura abbiamo individuato il vero obiettivo che mi stava a cuore ed in tre mesi sono tornata ad amare il mio lavoro, a credere in me stessa, ad abbandonare i giudizi che gli altri avevano di me e che mi condizionavano negativamente. A volte non ci rendiamo conto di aver bisogno di qualcuno che ci ascolti davvero finché non ne abbiamo l’occasione. Ora che sono mamma, faccio tesoro di ogni consapevolezza appresa durante quel percorso. Grazie!”. Cloe 28 anni

§

“L’adolescenza è un periodo durissimo per un ragazzo particolare come me. Stavo male davvero, non mi sentivo accettato dai coetanei e allo stesso tempo percepivo che c’era qualcosa di unico in me. Lavorare con Anna Laura mi ha fatto sentire speciale, forte. Ho riacquistato un rapporto sereno con i miei genitori e ho avuto l’attenzione che cercavo. Ogni tanto le scrivo un messaggio come ad una amica per farle sapere che sto bene e che so di potercela fare a realizzare ogni cosa che desidero”. Carlo 16 anni 

§

“Lavorare su me stessa con Anna Laura è stato come mettere carburante ad un aeroplano che non immaginavo di saper guidare. In pochi mesi, dopo essermi liberata dal senso di insicurezza che mi bloccava, mi sono laureata, sono andata a convivere con il mio fidanzato, ho trovato lavoro, abbiamo messo in cantiere un bebè e certamente ricorrerò a lei per diventare una Magic Mum. Chi mi ferma più!”. Gianna 27 anni

§

“Durante i primi colloqui con Anna Laura piangevo sempre, troppo, volevo interrompere il percorso, poi ho capito. Stavo entrando in contatto con una parte di me che non avevo mai esplorato e un pò mi spaventava. Una volta accettato ciò che mi stava accadendo mi sono divertita, eseguivo i compiti assegnati, mi sono messa in discussione e alla fine ho scoperto cose di me che mai pensavo mi appartenessero. Sono mamma ma resto pur sempre figlia, una grande conquista per me”. Selene 26 anni 

§

“Traslocare, iniziare un nuovo lavoro, allontanarmi dalla mia famiglia d’origine e separarmi dal padre di mia figlia. Mi è successo tutto nel giro di due mesi. Per fortuna avevo gli incontri con Anna Laura. Un’ora di pace in cui mettere ordine e non sentirmi giudicata, sbagliata, sfigata, impotente. Anzi. Ho iniziato a sentirmi speciale. A risolvere una cosa alla volta e in poche settimane mi sentivo già una donna nuova, pronta alla sfida che la vita mi ha lanciato. Credo di essere una brava madre, una lavoratrice, una bella donna intelligente e di potercela fare da sola. Io cara Anna Laura, ora so di essere una Magic Mum”. Rosa 24 anni 

Copyright © 2018. Tutti i diritti riservati