Cosa nasconde il cuore di una Magic Mum?



Sei una mamma in attesa o hai già un bebè?  La tua opinione per me è importante. Aiutami a migliorare compilando il questionario anonimo che trovi qui, mi servirà a capire meglio cosa nasconde il cuore di una Magic Mum. Un abbraccio Anna Laura




Moda in gravidanza. I consigli della Image Stylist per le Magic Mum.



Oggi vi presento Jessica Pellegrino, Consulente di Immagine e Personal Shopper che seguo ormai da diversi mesi. Simpatica, professionale, bella e competente. In queste ultime settimane di gravidanza, in cui ho indossato solo leggins, mi ha ispirato molto con i suoi articoli e consigli di stile per sforzarmi di apparire carina e in ordine anche a gestazione inoltrata. Ma la forza del suo servizio, secondo me, non risiede solo nella consulenza per così dire fashion, bensì nella capacità di coniugare personalità e outfit di ogni donna. Un'abilità che per le donne in dolce attesa mi sembra molto utile poiché vestirsi in certe occasioni non è solo coprirsi ma anche e soprattutto mostrarsi. In esclusiva per Magic Mum, qualche dritta per farci sentire più noi stesse! Ciao Jessica! Vorresti spiegarci meglio cos’è una consulente d’immagine? Ciao Anna Laura! Hai posto un’ottima domanda in effetti! Ultimamente si sente tanto parlare di figure come

Continua




Paura del parto? 5 modi per lasciarla andare



Prima o poi, con quasi tutte le clienti, si è finito per parlare di paura del parto. Tra le tante emozioni che si provano in gravidanza, arriva inesorabile il momento di pensare al dolore e a come affrontarlo. Genericamente, dalle esperienze che poi mi hanno riportato, ogni caso è a se stante, ogni parto è diverso, imprevedibile e dipende sia dal caso che dal comportamento della donna. Una cosa sola mi sento di confermare. Se prima ci si prepara psicologicamente non si proverà meno dolore, non sarà meno difficile o traumatico. Sarà però più intenso se vissuto con consapevolezza e meno pauroso se si potrà esserne le protagoniste invece che in balia degli eventi senza controllo. Ci sono 5 cose comunque da sapere che possono aiutare a vivere l'evento con maggiore serenità almeno prima che avvenga, senza anticipare inutilmente l'ansia che consuma energie preziose. PREPARATI leggi testi a riguardo, chiedi al

Continua




Rimpianto e maternità. Prepararsi in tempo.



«Non v'è nulla che abbia un influsso psichico più forte sull'ambiente circostante, e in special modo sui figli, che la vita non vissuta dei genitori.» (C.G. Jung) Stavo leggendo un libro quando mi sono imbattuta in questa frase. La trovo forte ma molto vera. Anzi credo sia un pensiero che ho sempre avuto e che Jung ha definito con molta esattezza. Più in generale direi che ciò che non facciamo ma che desideriamo molto, resta dentro di noi come un fantasma che infesta una casa e non trova pace finché non viene liberato dall'ossessione di se stesso. Parlando di famiglia mi vengono in mente tutte quelle dinamiche che si innescano, dettate dal rimpianto genitoriale, che influenzano i figli guidandoli nelle scelte, in virtù delle proprie esperienze migliori e delle proprie illusioni fallite. Schemi che falsano la comunicazione, minano le relazioni e non permettono il libero fluire di una autenticità quanto mai preziosa in famiglia. Cosa fare quindi per evitare che i nostri "fallimenti"

Continua




Non si nasce tutto in una volta



L'altro giorno stavo leggendo un articolo che recitava più o meno così: "Non esiste una sola nascita biologica, segnata dal parto ma anche una nascita psicologica. Nascita che non è rapida ma che evolve lungo un arco temporale più lungo che dura anni e che accompagna l’individuo finché non diviene se stesso con la propria identità...Non si nasce tutto in una volta. Nascita biologica e nascita psicologica non sono contemporanee ma si susseguono". Parole vere. Ecco perché credo fermamente che la gravidanza non sia un periodo della vita come un altro. Corpo ed emozioni, fisicità e sentimenti, mente e cuore. Tutto è legato e si influenza reciprocamente. Da qui l'importanza che i 9 mesi siano un periodo speciale di consapevolezza. Non solo contenimento di una nuova vita ma anche evoluzione nell'esistenza della mamma, che si prepara a cambiare e ad accogliere un essere umano che dal momento stesso in cui nasce, le porta via una parte di lei che già

Continua




Gravidanza: ce la faccio da sola!



Ovvio! La gravidanza è un evento naturale per cui il corpo delle donne è predisposto. Ma la mente? La mente di un essere umano contemporaneo, che nei secoli ha un pò perso il contatto con la natura, immerso in una società poco spirituale, che cura il corpo con scopi diversi che la sola riproduzione, una mente così "programmata" è davvero pronta a superare la gravidanza in solitudine senza avere conseguenze nel post parto? Il mio consiglio per chi si chiede questo è provare. Cioè, ai primi segnali di debolezza, di difficoltà e disagio emotivo, SCORAGGIATI! Ovvero, nei casi in cui ti sembra di non saper gestire la situazione, non gestirla e vedi cosa succede, concediti di aspettare. Se il corpo reclama attenzione, ascoltalo. Se ti senti infelice, permettiti di esserlo. Se il tempo sembra sempre poco e tu credi di essere inadeguata, accettalo. Forse è tutto vero ma credimi c'è

Continua







Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati | Privacy Policy | Cookie Policy