Covid19, il virus che non ama le donne



Sembra che il virus contagi meno le donne. Non so su che base scientifica sia formulata questa affermazione che leggo ovunque, so però che il virus non ama le donne davvero poiché la situazione in Italia delle donne e delle mamme soprattutto dopo il Covid19 è davvero sconcertante. Partivamo da 6 milioni di mamme che si occupano dei figli, lavorano e quasi interamente hanno l'onere della spesa, della casa, della gestione familiare insomma. Dopo il lockdown si ritrovano come prima ma senza servizi assistenziali per i minori, con il lavoro da gestire (smart working con figli in casa non ha nulla di smart ve lo assicuro), la casa a carico e uno stress psicologico da alienazione pura. Mesi in casa senza più una routine di sostegno, senza più svaghi e la tensione per la salute dei cari. Ciò che ne risente di più ovviamente oltre alla carriera è la cura

Continua







Copyright © 2020. Tutti i diritti riservati | Privacy Policy | Cookie Policy