Allena il tuo intuito con la soulful mentor Giada Carta e impara ad ascoltare la tua anima

Oggi vi presento Giada Carta, soulful mentor, che ci aiuta a prenderci cura del nostro lavoro senza sprecare tempo e lo fa in modo molto originale, proponendo un mix di razionalità e intuito che ci invita ad essere in contatto sempre con la parte più autentica di noi stesse.

Ciao Giada! Ci spiegheresti meglio cos’è un soulful mentor? E la differenza con il coach?

Ciao, certamente! Come Soulful Mentor mi occupo di aiutare le donne a coltivare il successo nel proprio lavoro senza rinunciare alla propria vita privata e soprattutto alla loro anima. La differenza principale tra il mio Soulful Mentoring e il coaching è che il coaching è solo uno dei molti strumenti che uso per portare le donne che lavorano con me al risultato desiderato. Inoltre, mentre il coaching prevede linee guida e sistemi precisi e dovrebbe partire sempre dal coachee, il mio Soulful Mentoring parte invece dalla mia esperienza personale: insegno alle donne che lavorano con me a fare esattamente ciò che ho già fatto io, lo faccio personalizzando il lavoro a seconda della mia ispirazione e dell’alchimia con le clienti senza seguire regole o sistemi specifici, e spesso sono ben più direttiva di quanto si dovrebbe essere nel coaching.

Cosa intendi con marketing con l’anima?

Mi riferisco a un marketing che parte dal modo di essere delle professioniste che lo fanno. La capacità di generare buone vendite dipende dalla capacità di generare buone relazioni col proprio pubblico: spesso affannarsi a seguire le regole prestabilite del marketing con cui veniamo bombardate vuol dire snaturarsi, e come si può pensare di instaurare una buona relazione con qualcuno se non siamo noi stesse? Il mio modo di fare marketing quindi, che è quello che insegno a chi lavora con me, prevede una grande consapevolezza di chi si è, di ciò che si ama e dei propri punti di forza, e il coraggio di fare le cose a modo nostro per avere risultati più efficaci.

Credi che i tuoi servizi possano essere utili ad una donna incinta o ad una neo mamma? In fondo la maternità a tratti assomiglia molto ad un lavoro, lo sappiamo!

Io non ho figli e di conseguenza non lavoro sulla maternità perché non ne ho esperienza, ma se si tratta di donne incinte o neomamme che vogliono raggiungere il successo professionale senza rinunciare al tempo per se stesse e per la propria famiglia i miei servizi sono certamente utilissimi!

Ti occupi del business da diversi punti di vista. Io ho sperimentato l’approccio attraverso la conoscenza delle dee che sono in ognuno di noi. Mi è piaciuto un sacco perché credo fermamente che ogni donna custodisca una dea dentro di sé. Sei d’accordo?

Io credo che siamo tutti parte di un’unica energia divina, quella della natura di cui facciamo parte. Socialmente ci siamo separati sempre di più dalla natura e da questa energia che è quella che, la fisica lo dimostra, ci permette di fare tutto ciò che desideriamo. Credo quindi che sia fondamentale recuperare il contatto con questa parte profonda di noi e ogni strumento che ci aiuti a farlo merita di essere usato. Nella mia esperienza, gli archetipi delle dee funzionano benissimo per ricondurre le donne alla consapevolezza di questo potere dimenticato perché parlano bene al nostro inconscio e ci fanno accedere con facilità a una dimensione antica e spesso trascurata, a quella voce selvaggia che è il nostro intuito e che sa sempre cosa è giusto.

Beh ovviamente a noi Magic Mum interessa la dea della fecondità e della maternità. Cosa puoi dirci?

Per me fecondità e maternità hanno a che fare col concetto di creazione.  Mi arrabbio quando sento definire le donne che non possono avere figli “sterili” perché questa definizione presuppone che da quelle donne non possa nascere niente mentre non è così. Trovo che ci siano molti modi di creare, lo si può fare mettendo al mondo un figlio o adottandone uno ma anche creando un’opera d’arte, un lavoro, una casa accogliente, l’abbondanza economica e così via. Io per esempio al momento non ho figli per scelta, non so se in futuro ne avrò ma so che al momento mi sento estremamente feconda per tutte le cose belle che sto creando nella mia vita a livello di business, di affetti e di creatività personale.

Cosa consigli a chi ha voglia di conoscerti meglio? Da dove si comincia?

Sicuramente da questa pagina del mio sito! Qui è dove vi racconto tutto di me e per le più curiose che vogliono approfondire c’è anche il link a una video serie in tre puntate che spiega come ho trasformato radicalmente la mia vita in pochi anni.

Dove possiamo trovarti per approfondire la tua conoscenza e seguire i tuoi consigli?

Naturalmente sul mio sito ma, per chi non vuole perdersi il meglio del mio lavoro, il posto migliore è sempre la mia newsletter. Ci si può iscrivere da qui scaricando tutti i regali che si desiderano e questo è il mio canale privilegiato perché amo scrivere e ci riverso il top dei miei contenuti.

Chi preferisce i social però  può trovarmi anche su Instagram, sulla mia pagina e sul mio gruppo Facebook, su Pinterest e su YouTube.

Grazie Giada, per chi avrà voglia di conoscerti meglio e scoprire la tua storia sarai sicuramente fonte di ispirazione grazie al modo in cui hai preso la tua vita in mano e ne hai fatto un’occasione per realizzare i tuoi sogni.

Un abbraccio

Anna Laura

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo commento!

Notificami
avatar
wpDiscuz


Articoli correlati

Sarò mamma? Come rendere l’attesa del concepimento un periodo di crescita per la coppia

Sarò mamma? E' la domanda che sempre più donne si pongono quando decidono di avere un figlio. Perché tanta incertezza per un evento che dovrebbe essere naturale? Forse per l'età molto alta in cui si ha il primo figlio, forse la nostra alimentazione, il poco contatto con la natura, lo…

Leggi tutto




Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati | Privacy Policy | Cookie Policy